La madrina della scorsa edizione Valentina Carnelutti, attrice e regista italiana, quest’anno sarà in giuria con Nino De Vita (scrittore e poeta) e il famoso animatore e regista svizzero Georges Schwitzgebel.

Si riconferma anche quest’anno un prestigioso trio di nomi del mondo del cinema e della cultura italiana e internazionale a selezionare il vincitore fra i film in concorso.

Anche quest’anno il pubblico potrà esprimere la propria preferenza.  Al cortometraggio che riscuoterà più successo sarà assegnato il “Premio del Pubblico”.