Animavì - Festival internazionale del cinema d’animazione poetico

Premio alla Carriera2019-05-10T09:13:32+00:00

WORK IN PROGRESS

PREMIO ALLA CARRIERA

2019

Jim Jarmusch

Nato ad Akron, in Ohio, Jim Jarmusch vive e lavora a New York.

Tra i suoi lavori troviamo: Permanent Vacation (1980), Stranger than ParadisePiù strano del Paradiso (1984), Down by Law Daunbailò (1986), Mystery Train – Martedì notte a Memphis (1989), Night on Earth Taxisti di notte (1991), Dead Man (1995), Year of the Horse (1997), Ghost Dog: The Way of the Samurai – Il codice del Samurai (1999), Coffee and Cigarettes (2003), Broken Flowers (2005), The Limits of Control (2009), Only Lovers Left Alive – Solo gli amanti sopravvivono  (2013), Paterson (2016), Gimme Danger (2016) e il cortometraggio “Int. Trailer. Night” (2002).

FILMOGRAFIA

LUNGOMETRAGGI

PERMANENT VACATION, 1980
80 minuti, colori
Premio Josef von Sternberg, Mannheim, Germania dell’Ovest, 1980
Premio Internazionale della Critica, Figueira da Foz, Portogallo, 1982

STRANGER THAN PARADISE, 1984
90 minuti, bianco&nero
Camera D’Oro, Cannes Film Festival, 1984
Pardo d’Oro, Locarno International Film Festival, 1984
Premio come miglior film alla National Society of Film Critics, 1984
Miglior Film Straniero, Giappone, 1986

DOWN BY LAW – DAUNBAILÒ, 1986
106 minuti, bianco&nero
Premio Amanda come Miglior Film Straniero, Norvegia, 1987
Premio Bodil per film Non-Europeo, Danimarca, 1987
Miglior Attore, Roberto Benigni, Italia, 1987
Miglior Attore, Roberto Benigni, Danimarca, 1987
Miglior Film Straniero, Israele, 1987

MYSTERY TRAIN – MARTEDÌ NOTTE A MEMPHIS, 1989
110 minuti, colori
Premio per il miglior risultato artistico, Cannes Film Festival, 1989

NIGHT ON EARTH – TAXISTI DI NOTTE, 1991
128 minuti, colori
Gran Premio come Miglior Lungometraggio, Houston International Film Festival, 1992
Miglior Fotografia, Independent Spirit Awards, 1993

DEAD MAN, 1995
121 minuti, bianco&nero
Miglior Fotografia,  New York Film Critics Circle Awards, 1996
Premio Screen International Five Continents, European Film Awards, 1996

YEAR OF THE HORSE, 1997
107 minuti, colori e bianco&nero

GHOST DOG: THE WAY OF THE SAMURAI – IL CODICE DEL SAMURAI, 1999
116 minuti, colori
Nomination ai Cesar come Miglior Film Straniero, 1999
Nomimation agli Independent Spirit Award, Miglior Film, 2000

COFFEE AND CIGARETTES, 2003
96 minuti, bianco&nero
Selezione Ufficiale, Festival Internazionale del Cinema di Venezia, 2003
Selezione Ufficiale, Festival Internazionale del Cinema di Toronto, 2003
Selezione Ufficiale, Tribeca Film Festival, 2003
Selezione Ufficiale, Moscow Film Festival, 2004
Nomimation agli Independent Spirit Award, Miglior Attrice non protagonista (Cate Blanchett), 2005

BROKEN FLOWERS, 2005
106 minuti, colori
Gran Premio, Cannes International Film Festival, 2005
Premio del Pubblico, Cambridge Film Festival 2005
Premio come Miglior Film Straniero, Cesky Lev 2006
Leone Ceco come Miglior Film in Lingua Straniera, 2006
Premio come Miglior Attore non protagonista (Jeffrey Wright), San Diego Film Critics Society, 2006
Nomination agli Independent Spirit Award, Miglior Attore non protagonista (Jeffrey Wright), 2006

THE LIMITS OF CONTROL, 2009
116 minuti, colori
Selezione Ufficiale, Karlovy Vary Film Festival, 2009
Selezione Ufficiale, San Sebastian Film Festival, 2009
Selezione Ufficiale, London International Film Festival, 2009

ONLY LOVERS LEFT ALIVE – SOLO GLI AMANTI SOPRAVVIVONO, 2013
123 minuti, colori
Selezione Ufficiale, Cannes Film Festival, 2013
Selezione Ufficiale, Festival Internazionale del Cinema di Toronto, 2013
Selezione Ufficiale, New York Film Festival, 2013
Premio Speciale della Giuria, Sitges – Catalonian International Film Festival, 2013
Nomination agli Independent Spirit Award, Miglior Sceneggiatura (Jim Jarmusch), 2015
Nomination gli Independent Spirit Award, Miglior Attrice Protagonista (Tilda Swinton), 2015

PATERSON, 2016
113 minuti, colori
Selezione Ufficiale, Cannes Film Festival, 2016

GIMME DANGER, 2016
108 minuti, colori
Selezione Ufficiale, Cannes Film Festival, 2016

CORTOMETRAGGI

INT. TRAILER. NIGHT, 2002
10 minuti, bianco&nero