Arte, cinema, incontri a Casamavì

Arte, cinema, incontri a Casamavì

Arte, cinema, incontri nel centro storico di uno dei borghi più belli d’Italia. Si alza il sipario sul ciclo di iniziative di Casamavì, all’interno dello storico palazzo Mattei Baldini. Un edificio costruito nel 1300 ma ristrutturato nel XIX secolo su disegno dell’architetto romano Grilli e affrescato internamente dal fabrianese Vincenzo Liberati. Inaugurato durante la terza edizione Animavì, è un luogo che trasuda arte e cultura, dove si respira un’atmosfera magica, cullati dalla bellezza e dalle interessanti proposte, tra proiezioni e momenti d’approfondimento. Casamavì dispone di un piccolo locale cinema con 60 posti e sistema di proiezione HD/4K, che all’occorrenza può diventare anche una piccola sala conferenze e di alcune stanze che possono essere utilizzate come aule, luoghi di incontro o spazi espositivi. Ricchissimo il programma del Cineclub di Casamavì. Si parte l’1 dicembre alle 17.30 con la proiezione del film ‘Green Book’, vincitore di ben tre premi Oscar nel 2019. Si prosegue il 6 e 8 dicembre con ‘Il professore e il pazzo’, tratto da una storia vera. Candidato a 9 premi Oscar nel 2019 ‘La favorita’, il film in programma il 13 e 15. E ancora ‘Le ninfee di Monet (20 e 22); ‘Il Grinch’, una classica storia di Natale per i più piccoli (28); ‘Pepe Mujica’, documentario di Emir Kusturica (27 e 29 dicembre). Casamavì è un luogo privato, l’ingresso è riservato agli associati delle associazioni che periodicamente utilizzeranno gli spazi per loro specifiche iniziative. Informazioni: 377/3369400 – creative@animavi.org – pagina Facebook Casamavì

2019-11-27T09:32:03+00:00